top of page
  • Immagine del redattoreGIANLUCA SCANU

Atalanta rinata! Lookman piega il Lecce, si ferma la serie positiva dei salentini e quella negativa degli orobici

SERIEA LOOKMAN SUFFICIENTE

Il nigeriano segna al 13' del secondo tempo dopo un gol annullato al Lecce: Scalvini s'infortuna in riscaldamento, il Lecce segna con Strefezza ma un offside di Rafia annulla tutto; Lookman inganna e segna, Dea di nuovo a caccia dell'Europa




ATALANTA 1

LECCE 0

Primo tempo: 0-0

Gol: 13' st Lookman (ATA)

 

ATALANTA (3-4-1-2): Carnesecchi; De Roon, Djimsiti, Kolasinac; Zappacosta (dal 19'st Zortea), Pasalic, Ederson, Ruggeri (dal 3' st Holm); Koopmeiners (dal 37' st Adopo); Scamacca (dal 19' st Muriel), Lookman (dal 2' st Miranchuk).

PANCHINA: Musso, Rossi, Comi, Bakker, De Keteleare.

CT: Gasperini

AMMONITI: Zappacosta per proteste, Holm per fallo

ESPULSI: nessuno

CAMBI DI SISTEMA: dal 4' st 3-5-2

 

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey (dal 37' st Venuti), Baschirotto, Touba, Gallo; Kaba, Ramadani, Rafia (dal 27' st Gonzalez); Oudin, Krstovic (dal 32' Piccoli), Strefezza (dal 37' st Listkovski).

PANCHINA: Brancolini, Borbei, Dorgu, Smajlovic, Berisha, Faticanti, Blin.

CT: D'Aversa.

AMMONITI: Ramadani per fallo, Oudin per fallo

ESPULSI: nessuno

CAMBI DI SISTEMA: dal 22' st 4-4-2, dal 39' st 4-2-3-1

 
Arbitraggio: principale Manganiello, assistenti Cecconi-Valeriani, IV Uomo Perenzoni, VAR Abbatista, AVAR Chiffi

Note: spettatori 14.864, incasso pari a 346.745,97€; cielo poco nuvoloso, terreno in buone condizioni; tiri 17-15, falli 10-16, fuorigioco 2-3, corner 5-6, recupero 1' pt-4' st


📍BERGAMO

L'ANALISI Di Gianluca Scanu



Stop, caro Lecce. A Bergamo anche un'outsider (in chiave salvezza) come il Lecce deve arrendersi all'Atalanta, un'Atalanta che si risveglia dopo aver subito il gol col contagiri da Zirkzee e rivede l'Europa. Dopo aver cambiato due volte lo schema, la squadra di Gasperini ritrova la vittoria, seppur di misura, su un Lecce che dopo esser caduto a San Siro deve arrendersi di nuovo, seppur possa permetterselo visto il buon percorso del girone d'andata. Il gol vittoria arriva al culmine di un momento in cui succede di tutto e di più: è il 13' del secondo tempo, Strefezza riceve un suggerimento da Krstovic e supera rasoterra Carnesecchi. C'è offside, per Manganello, Dalla punizione l'Atalanta riparte in contropiede, il quale si chiude con una botta da pochi passi (rigore in movimento) di Lookman, imparabile per Carnesecchi e che vale 3 punti fondamentali per l'Atalanta.


(A breve l'articolo completo)

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commenti


bottom of page