top of page
  • Immagine del redattoreGIANLUCA SCANU

Cagliari, che ritorno! Mancosu torna in Sardegna, colpo dalla SPAL, bruciato il Brescia di Cellino

Il classe '88 dopo la rescissione coi ferraresi ritorna alla base: contratto di due anni dopo le visite a Villa Stuart. Sarà lui l'uomo stagione?



ROMA


Colpo grosso, caro Cagliari! I rossoblù danno il bentornato a Marco Mancosu, dopo il giro d'Italia durato ben 13 anni. Un colpo da maestro, quello di Giulini, quando sembrava che il centrocampista fosse destinato al Brescia di un ex, Cellino. Il presidente sardo ne ha approfittato ieri sera, dopo aver saputo del divorzio tra il sardo e la SPAL, dove ha militato la scorsa stagione. Un ritorno a due facce, sia per il riabbracciare la propria terra, sia per l'incontro con un tecnico che conosce bene, ovvero Liverani.


Ritorno

Due anni di Cagliari, per Mancosu, poi un vero e proprio tour, iniziato nel 2009: Empoli, Siracusa, Casertana, Benevento, Lecce e SPAL. Finora, in Serie A, 33 presenze e 14 gol, il tutto nella stagione 2019-2020 al Lecce, conclusasi sì con la retrocessione, ma anche con la consacrazione del centrocampista sardo su scala nazionale, con tra l'altro la soddisfazione di fermare le big (come accaduto il 19 gennaio 2020 contro l'Inter). E chissà che, indossando la maglia del Cagliari, non raggiunga il paradiso della Serie A.




Ritorno al passato Un giovanissimo Mancosu al debutto al Cagliari nel 2007 (GettyImages)


Conoscenze

E poi c'è il fattore ct: a Cagliari, infatti, troverà quel Fabio Liverani che lo ha accompagnato dalla C alla A col Lecce. Un tecnico che lo conosce, che lo saprà utilizzare nelle varie scelte tecniche, anche grazie alla duttilità. Trequartista e/o mezzala, finora, sono stati i suoi ruoli, ma lui gradisce di più il secondo. Vedremo se, come vuole Liverani, sarà l'uomo chiave del centrocampo a 3, in un reparto che vedrà anche il duo Makoumbou-Rog e le alternative Viola, Deiola, Lella e Kourfalidis.

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page