top of page
  • Immagine del redattoreGIANLUCA SCANU

Greco rassicura la Torres per il Gubbio: "c'è lo spirito giusto, serve solo la continuità"

CALCIO - SERIE C - TORRES


Dopo Carrara, oggi il big match col Gubbio: Greco fiducioso, ci si aspetta un salto di mentalità dalla rosa


SASSARI

Di GIANLUCA SCANU @GianlucaScanu


Una nuova prova di forza, per la Torres. La quinta, in serie, dopo Reggiana, Ancona, Fiorenzuola e la vittoria di Carrara, con un Gubbio ancorato al secondo posto e voglioso di vittoria per attentare proprio alla capolista amaranto. Anche oggi, quindi, un'altra sfida difficile ma appetitosa, proibitiva ma interessante, col pubblico e qualunque appassionato di calcio che, dopo Carrara, si aspetta una Torres cresciuta e capace, se non di vincere, di dare filo da torcere ad una "big" della Serie C.

Per il momento, in attesa di vedere il match sul campo, ci pensa Greco a rassicurare il popolo rossoblù, analizzando la situazione in conferenza stampa.


Mentalità. La vittoria di Carrara di settimana scorsa, sofferta (soprattutto nella ripresa) ma guadagnata meritatamente, dovrebbe mostrare un cambio di mentalità, per il ct: "Avevamo bisogno di una vittoria del genere, ottenuta sapendo soffrire. Abbiamo dimostrato coraggio ma anche cattiveria nel sfruttare le occasioni create. Aspetto che invece non avevamo avuto in altre occasioni recenti". L'importante è rimanere sul pezzo e non perdersi, come successo in altri match (vedi Entella, San Donato o Fiorenzuola): "Ora serve la corretta mentalità per continuare a fare punti pesanti andando a giocare con uno spirito da battaglia contro chiunque. Dobbiamo dare continuità".


La situazione delle duellanti

SASSARI TORRES

Classifica: 12° posto (20 punti) Ultime 5 partite: 2 sconfitte (TORRES-Reggiana 0-2, TORRES-Fiorenzuola 0-1), 2 pareggi (Rimini-TORRES 1-1, Ancona-TORRES 1-1), 1 vittoria (Carrarese-TORRES 0-1) I prossimi impegni del 2022: Fermana-TORRES (17 dicembre), TORRES-Entella (23 dicembre) GUBBIO

Classifica: 2° posto (35 punti) Ultime 6 partite: 1 sconfitte (GUBBIO-Recanatese 1-3), 0pareggi, 5 vittorie (Padova-GUBBIO 0-1(Coppa Italia), Lucchese-GUBBIO 0-2, GUBBIO-San Donato 1-0, Vis Pesaro-GUBBIO 0-4, GUBBIO-Siena (Campionato)) I prossimi impegni del 2022: GUBBIO-Pontedera (17 dicembre), Aquila Montevarchi-GUBBIO (23 dicembre)


Aspettative. Come detto, e quasi con la massima certezza, non sarà match facile: "Sarà l’ennesima prova complessa e piena di insidie per noi. Loro sono in fiducia e sono una squadra con tante qualità, soprattutto nel reparto avanzato. Arrivano da una serie di vittorie anche contro squadre dirette avversarie per la zona playoff e non vorranno fermarsi a Sassari". Ma la voglia, pare, c'è: "Abbiamo preparato la sfida come sempre con la voglia di giocarcela contro qualunque avversario, e vogliamo fare bene davanti al nostro pubblico. Sarà una partita intensa".


Presenti e assenti. In squadra, tuttavia, c'è il solito rebus di presenti e assenti, di chi ce la fa e chi no. Non stiamo a citare Sanat, che dovrà scontare un lungo periodo fuori dai campi dopo il "triste" match con la Reggiana, o il lungodegente Scotto, ma il reparto offensivo presenta molte assenze, quali quelle di Ruocco, perché é meglio "non rischiare, perché altrimenti potrebbe esserci la tentazione di schierarlo a gara in corso ma sarebbe pericoloso per il suo completo recupero"; e come i già citati Sanat e Scotto, anche Lombardo è indisponibile, dopo il match di Carrara. Poco male, a quanto pare, se manca Heinz: a rinforzare la difesa rientra Dametto, dopo la squalifica recente, a costituire la difesa con Antonelli e Ferrante. Vedremo se con ciò ci sarà la svolta definitiva.



Così in campo

Stadio: Vanni Sanna, Sassari Ore: 14:30 TV: Eleven Sports Internet: tribunasprint.it Arbitro: Bonacina (Bergamo) TORRES (3-5-2): Salvato; Ferrante, Dametto, Antonelli; Girgi, Masala, Gianola, Lora, Liviero; Scappini, Diakité. In panchina: Garau, Carboni, Pinna R., Pinna S., Heinz, Carminati, Teyou, Tesio, Suciu, Bonavolontà, Luppi, Lisai, Sorgente Indisponibili: Ruocco, Lombardo, Sanat, Scotto Squalificati: nessuno Ballottaggio: Heinz-Ferrante (29%-68%) GUBBIO (4-3-1-2): Di Gennaro; Corsinelli, Portanova, Redolfi, Signorini; Semeraro, Rosaia, Bulevardi; Arena; Vazquez, Mbakogu In panchina: Meneghetti, Morelli, Toscano, Bontà, Francoforte, Spina, Arena, Di Stefano Indisponibili: Artistico, Tazzer Squalificati: Bonini Ballottaggio: nessuno


9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page