top of page
  • Immagine del redattoreGIANLUCA SCANU

In onore di Silvio Berlusconi, i rossoneri prevalgono sul Monza: ai rigori decisivo Birindelli

TROFEO BERLUSCONI

Dopo 29' D'Ambrosio commette dubbio fallo in area e regala rigore al Milan: sulla ribattuta Pulisic segna il gol d'esordio in maglia rossonera, poi il pari di Colpani che il Monza mantiene fino ai rigori: i meneghini non sbagliano un penalty, decide l'amichevole un errore di Birindelli




MONZA 6

MILAN 7

Ai tempi regolamentari: 1-1
Gol: tempi regolamentari 29' pt Pulisic (MIL), 32' pt Colpani (MON); rigori Birindelli TRAVERSA, Thiaw GOL, Pessina GOL, Colombo GOL, Carboni GOL, Loftus-Cheek GOL, Machin GOL, Tomori GOL, Caprari GOL, Okafor GOL, Petagna GOL, Rejinders GOL
 

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Carboni (dal 23' st Marì), Bettella, Caldirola; Ciurria, Gagliardini, Pessina; Colpani, Maric; Mota.

PANCHINA: Lamanna, Gori, Pedro, Bondo, Carboni, Machin, D'Ambrosio, Kyriakopoulos, Cittadini, Birindelli, Petagna, Caprari, Vignato, Carboni

CT: Palladino

CAMBI DI SISTEMA: dal 24' st 4-3-3

AMMONITI: Gagliardini per fallo

ESPULSI: nessuno

 

MILAN (4-3-3): Maignan; Kalulu, Thiaw, Tomori, Hernandez T. (dal 34' st Bartesaghi); Loftus-Cheek, Krunic, Rejinders; Pulisic (dal 34' st Chuckwueze), Giroud (dal 34' st Colombo), Leao (dal 34' st Okafor).

PANCHINA: Sportiello, Mirante, Adli, Romero, Kjaer, Florenzi, Musah, Simic, Zeroli

CT: Pioli

CAMBI DI SISTEMA: nessuno:

AMMONITI: Rejinders per fallo, Hernandez T. per proteste

ESPULSI: nessuno

 

Arbitraggio: principale Marcenaro

Note: 16.917 spettatori, omaggio musicale "Un amore così grande" al presidente Silvio Berlusconi prima del match; tiri 13-18, falli 10-11, recupero 3' pt-4' st



MONZA

L'ANALISI Di Gianluca Scanu



Nel segno di Silvio Berlusconi, nel trofeo dedicato alla sua memoria, il Milan vince sul Monza ai rigori, onorando la maglia e l'abitudine a vincere del suo storico patron.

Una significante amichevole, combattuta e che ha anche messo alla luce pregi e difetti di entrambe le squadre.

Alla faccia del calcio d'estate, di un qualsivoglia pronostico sfavorevole, il Monza ha messo in difficoltà i rossoneri fino all'ultimo rigore: non è bastato il gol di Pulisic sul tap-in di un dubbio rigore, la tenacia dei monzesi, guidati dall'ex dg rossonero Adriano Galliani, è stata premiata dal pareggio di uno scatenato Colpani, perdurato fino ai rigori, ai quali però i reds hanno dovuto arrendersi all'errore di Birindelli e a una serie perfetta dei rossoneri dal dischetto, che le vale il primo trofeo stagionale.

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page