top of page
  • Immagine del redattoreGIANLUCA SCANU

Manovre nerazzurre: Correa al Marsiglia e Sanchez all'Inter, è quasi fatta

SCAMBIO CORREA-SANCHEZ

L'argentino va all'Olympique per il rientrante cileno: prestito con diritto di riscatto che potrebbe diventare obbligo in caso di qualificazione dei francesi alla Champions League 2024-2025

Joaquin Correa, 29 anni, e Alexis Sanchez, 35 (montaggio CdS)

MILANO

Di Gianluca Scanu



Correa-Inter, la storia è finita. Tanti tifosi aspettavano questa notizia da tempo, dopo due stagioni ben poco esaltanti da parte, sua, e ora è arrivata l'ufficialità: el Tucu lascia i nerazzurri per approdare in Ligue 1.

Dopo i 90' passati in panchina col Monza, si capiva effettivamente che qualcosa tra l'argentino e l'Inter si era ormai rotto, che la sua avventura era terminata. Ebbene, così è definitivamente: Correa vola a Marsiglia, accettando un prestito oneroso da 2 milioni in uno scambio con un nome e cognome tanto caro ai tifosi nerazzurri: quello di Alexis Sanchez.


Pro. Volete un contro? L'età. Sì, perché Sanchez ha quasi 35 anni, mentre Correa ne ha solo 29.

Tutto qui. Perché seppur il cileno sia ormai trentacinquenne, conosce bene l'ambiente, ha talento ed un'esperienza internazionale coi fiocchi. Soprattutto, voglia di lottare per grandi obiettivi come Champions League e scudetto, cosa per cui i numeri potrebbero essere effettivamente dalla sua parte: 44 presenze con l'Olympique Marseille, 18 gol e 3 assist. Altroché fine carriera. E Inzaghi lo vede come l'uomo ideale per completare un roster delle punte che, in luglio, doveva vedere Mbappé e Balogun, e dovrebbe garantire quel numero di gol dal quale el Tucu si è tirato lontano in queste due annate, pur vincendo quattro trofei e arrivando in finale di Coppa dei Campioni.

 

L'affare

JOAQUIN CORREA

Destinazione: Olympique Marseille
Tipo d'ingaggio: prestito oneroso
Tipo di operazione (Inter): scambio

Costo: 2 milioni (vedi sopra), 13 di riscatto, i quali potrebbero diventare 11 in caso di volontà dell'Inter

Obiettivo per il riscatto: qualificazione dell'Olympique Marseille alla Champions League 2024-2025

ALEXIS SANCHEZ

Destinazione: Internazionale Milano
Tipo d'ingaggio: contratto annale
Tipo di operazione (Ol. Marseille): scambio

Costo: zero

 

Contesa. E dire che il Tucu era gradito anche da altre big, tra le tante le due squadre di Siviglia, il Lille e il Red Bull Lipsia.

Ma ad accaparrarsi l'argentino campione del mondo è invece l'Olympique Marseille, dopo che l'Inter ha trovato la strategia (lo scambio col rientrante Sanchez) e l'accordo con gli olimpici francesi.

Ma non è tutto, dato che c'è il sospetto che l'Inter abbia avuto fretta di liberarsene: a prova di ciò, sulla cifra del diritto di riscatto, il quale diventerà obbligo in caso di qualificazione in Champions League 2024-2025, i nerazzurri hanno fatto un piccolo sconto: 11 milioni anziché i 13 proposti inizialmente, che fanno sì che oggi ci sia la fumata bianca per la trattativa, e domani le visite mediche.

Il cileno è pronto a mettere la firma su un contratto annuale, e a riprendersi l'Inter per la gioia dei tifosi, ancor di più se si sapesse che per farlo ha deciso di ridurre corposamente la sua cifra d'ingaggio rispetto alle due stagioni passate. Parola d'ordine: approfittarne.

 

Focus

I DUE GIOCATORI AI RAGGI X

Sotto i diversi aspetti, ecco i numeri di Correa e Sanchez nella stagione 2023-2024

Minuti giocati

CORREA: 946
SANCHEZ: 3016

Presenze

CORREA: 22
SANCHEZ: 40

Gol

CORREA: 3
SANCHEZ: 18

Assist

CORREA: 1
SANCHEZ: 3

Precisione passaggi

CORREA: 221 (80%, 54 falliti)
SANCHEZ: 672 (75%, 214 falliti)

Contrasti/duelli vinti

CORREA: 7-48 (58-42%, 5-64 falliti)
SANCHEZ: 17-151 (62-40%, 10-214 falliti)

Falli

CORREA: 12 (1 ammonizione, 0 espulsioni)
SANCHEZ: 44 (3 ammonizioni, 0 espulsioni)
3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

댓글


bottom of page