top of page
  • Immagine del redattoreGIANLUCA SCANU

Torres, altro test di forza! Col Pontedera non ci sono Liviero e Giorico (di nuovo), c'è Diakite

TORRES-PONTEDERA

Greco: "squadra insidiosa, saranno decisivi i duelli inividuali". Sardi ancora senza Giorico e Liviero, in attacco con Scotto e Fischnaller torna Diakite



📍SASSARI

Di Gianluca Scanu



Il tour de force della Torres non si ferma. Continua, dopo il pari di Perugia che ha diviso il popolo rossoblù in due, da una parte gli ottimisti che sono soddisfatti di aver strappato un punto al Curi, dall'altra i pessimisti che pensano che, pur essendo migliorati rispetto allo scorso anno, i rossoblù di Greco non sono ancora all'altezza dell'imbattibilità e della posizione in cui si trovano. Col Pontedera, squadra che l'anno prima ha messo molto in difficoltà la Torres, c'è da capire per la seconda volta dove questa squadra può arrivare.

C'è da tenere duro, stringere i denti, soprattutto perché i toscani sono reduci di un convincente 4-0 sul Rimini. E la Torres, peraltro, non è completamente in forma.


Impressioni. Mister Greco, tuttavia, non sembra minimamente preoccupato dell'avversario che oggi arriverà a Sassari per la sfida. La squadra di Canzi ha un'arma che il romano conosce: i duelli individuali. Secondo Greco, infatti, il Pontedera sta dando "continuità al progetto, giocano assieme da due anni e si conoscono molto bene".

La sensazione che ha è quella della carica dopo il pari di Perugia: per il modo in cui la Torres l'ha ottenuto, infatti, "può lasciare solo che soddisfatti. Dobbiamo tenere i piedi per terra, non bisogna andare oltre a quella che è la realtà. La prestazione che abbiamo fatto, il blasone dell’avversario che abbiamo affrontato e le difficoltà che abbiamo saputo gestire, non fanno altro che dare ulteriori dimostrazioni della forza e del valore di questa squadra"

 

La situazione

TORRES


24 settembre Sestri Levante 0-1 TORRES Vittoria
1 ottobre Juventus U23 0-1 TORRES Vittoria
4 ottobre TORRES 1-0 Olbia Vittoria
8 ottobre TORRES 2-0 Lucchese Vittoria
15 ottobre Perugia 1-1 Torres Pareggio
Punti conquistati: 13
Posizione di classifica: 1
Vantaggio sul successore: 4 punti

PONTEDERA


23 settembre Pontedera 1-1 Recanatese Pareggio
30 settembre Arezzo 1-1 Pontedera Pareggio
4 ottobre Carrarese 0-1 PONTEDERA Vittoria
8 ottobre Pineto 4-1 Pontedera Sconfitta
15 ottobre PONTEDERA 4-0 Rimini Vittoria
Punti conquistati: 8
Posizione di classifica: 10
Vantaggio sul successore: 1 punto
Svantaggio sul predecessore: 2 punti
 

Scelte. Come avevamo già detto, poi, a Perugia si è risentiti dell'infortunio di Giorico e Liviero, sfasciatisi in riscaldamento e, di conseguenza, assenti per questo nuovo test. Il ct romano spera di "recuperare Giorico e Liviero per la sfida di mercoledì 25 contro il Pescara, mentre Idda stiamo ancora valutando. La sua è una situazione in continuo divenire". Inoltre, c'è ancora da valutare alcuni giocatori: non sembra essere il caso di Adama Diakite, su cui il mister è sicuro del ritorno da titolare con capitan Scotto e Fischnaller. Mastinu, per il momento, è sistemato in mediana, stante cambi dell'ultim'ora, mentre Pelamatti avrà il difficile compito di sostituire Liviero. Difficile, come dimostrato a Perugia, ma per essere alla prima esperienza tra i professionisti (classe 2004, ndr) non è ancora il momento di giudicare. Almeno fino a stasera.

 

Così in campo


Ore 14:00
Stadio Vanni Sanna (Sassari)
TV: Sky Calcio 5
INTERNET: tribunasprint.it

TORRES (4-2-1-3): Zaccagno; Antonelli, Dametto, Idda; Zecca, Lora, Cester, Masala, Mastinu, Scotto, Fischnaller.
PONTEDERA (3-4-2-1): Lewis; Guidi, Calvani, Angori; Perretta, Benedetti, Catanese, Ambrosini; Ignacchiti, Ianesi; Nicastro.

13 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page