top of page
  • Immagine del redattoreGIANLUCA SCANU

Torres, sei insaziabile! Dopo Fischnaller preso Nunziatini, l'ex Inter a rinforzare il centrocampo

A COLPI DI MERCATO

I rossoblù annunciano un nuovo giovane, si tratta dell'ex Inter, reduce di ottime stagioni in Campionato Primavera 1; grande colpo per un giovane di prospettiva e di buona esperienza tra i professionisti.

SASSARI

Di Gianluca Scanu



Dall'inizio del calciomercato estivo la Torres ha impostato una legge personale: detto, fatto.

Le promesse di mercato finora, sono sempre state rispettate: Zecca, Zaccagno, Giorico, Ibba, fino al recente Fischnaller.

Quindi, come da copione, ecco il nuovo colpo di mercato annunciato, quello di Francesco Nunziatini. Classe 2003, formatosi nelle giovanili dell'Inter (con la quale ha vinto uno scudetto), l'under è la pedina tanto attesa per rinforzare un centrocampo che, l'anno scorso, ha risentito di discontinuità e mancanza di coesione di gruppo.

Ma per averlo preso, che caratteristiche ha questo ragazzo? Vediamole qui.


Curriculum. Originario di Grosseto, si forma nelle giovanili del Livorno, con la quale esordisce tra i professionisti in Serie B, nella sfortunata stagione 2019/20, quella dell'amara retrocssione in Serie C (precedente il fallimento degli amaranto). Nella stagione 2021/22 avviene il trasferimento all'Inter dove, oltre ad allenarsi con la prima squadra segna in amichevole contro la Pergolettese. La stessa annata prenderà parte alla squadra giovanile con cui vincerà il campionato della Primavera, giocando insieme a giovani talenti come Casadei, Fabbian e i fratelli Carboni, vincendo lo scudetto primavera 2021/22 e segnando un gol in 27 presenze, contro il Real Madrid in UEFA Youth League.

Con lo scudetto sul petto, torna tra i professionisti, precisamente in Serie C al San Donato Tavernelle, in prestito nello stesso girone della Torres (sarà forse un caso?) dove colleziona 18 presenze e 3 assist.

Con numeri così convincenti, sfido io la Torres a non puntarci.


Guarda come corre... Francesco Nunziatini, 20 anni, in azione con l'Inter U19 (GETTY/centotrentuno)


Pregi e obiettivi. Come abbiamo visto, quindi, un Seedorf moderno: centrocampista centrale di qualità, corsa, volontà di sacrificarsi per la squadra. Duttile ma anche jolly, dato che, volendo, potrebbe ricoprire anche il ruolo di difensore centrale negli schemi di Greco, o anche come esterno o a supporto delle punte.

Il meglio lo dà, tuttavia, a centrocampo, che sia in mezzo o che giochi come mezzala.

Anche l'altezza, però, conta: 1,84 m di altezza gli permettono di dire la sua nel gioco aereo, nonché di affermarsi nei contrasti e recuperare palla, merito anche del suo mancino divenuto leggendario nella rovesciata-gol contro il Real.

Un colpo, dicevo, instancabile, prezioso in un centrocampo che necessita fisicità e dinamicità dopo un anno di polemiche risolte solo con la salvezza dei rossoblù.

 

Identity card

FRANCESCO NUNZIATINI

Età: 20 anni (Grosseto, 2003-)

Altezza: 1,84 m

Peso: non specificato

Ruolo: centrocampista (mezzala/centrale), difensore (centrale)

Presenze totali: 61


Gol totali: 1


Palmares prima dell'acquisto

Livorno (giovanili-2020: 16 presenze, 16 titolare)


Internazionale (2020-2022: 27 presenze, 1 goal, vittoria scudetto)


San Donato Tavernelle (2022-2023: 18 presenze, 3 assist)

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page