top of page
  • Immagine del redattoreGIANLUCA SCANU

Verso Juventus-Inter, McKennie carica i suoi: "L'Inter ci dirà se siamo da scudetto"

CARICA PER LA JUVE

Il centrocampista bianconero si carica e suona il corno per spronare i bianconeri: "Siamo pronti a riportare il tricolore a Torino, io sto bene, voglio riscatto"


📍TORINO

Di Gianluca Scanu



Checché ci siano ancora tante giornate da gustare, c'è già una possibilità di dare una svolta a questo campionato. La daranno le duellanti del derby d'Italia: Juve e Inter, domenica sera alle 20:45 allo Stadium.

Dopo due stagioni i bianconeri, freschi di settimana libera, sono in corsa per il titolo, così come l'Inter reduce di campagna acquisti faraonica e di livello. Entrambe con una sola sconfitta, ma la Juve arriva allo Stadium con un pareggio in più: 2 punti separano le rivali dalla prima sentenza. A caricare i bianconeri, però, ecco un elemento a sorpresa: Weston McKennie, che al suo 3° anno consecutivo ha fame di rivalsa e scudetto, e non aspetta altro per caricare i compagni.


McKennie suona il corno. Tornato dalla nazionale, il centrocampista americano non è proprio al top delle condizioni per affrontare un big match. Tendinite al ginocchio sinistro, che però non scoraggia il centrocampista acquistato nell'estate 2020: "È davvero una gara importante, anche se c'è da dire che qua in Italia tutte le partite sono molto competitive, e ancora di più la partita contro di loro. Quest'anno ancora di più vista la classifica, e dato che la Serie A è la competizione più importante che giochiamo, se riusciremo a prendere i tre punti, torneremmo in testa alla classifica, ma il punto è che anche tutte le altre partite dopo saranno fondamentali, se vai in testa dopo devi restare al comando"

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page